Dall’Orat-orto alla Gmg

IMG_7709Sono 28 ragazzi, hanno dai 13 ai 18 anni, e sono arrivati finalmente a Cracovia. Il viaggio che li ha portati fin qui è stato lungo, ma pieno di soddisfazioni. È iniziato da un piccolo appezzamento di terra, lo stesso che li ha aiutati a realizzare un sogno: partecipare alla GMG.

Vengono da Aci Catena, in Sicilia, e il loro ‘don’ ha avuto un’idea: sfruttare un terreno per formare al lavoro alcuni giovanissimi che frequentavano l’oratorio. “Quando nel giugno del 2015 si presentò l’opportunità di prendere in comodato d’uso gratuito un terreno di proprietà della diocesi, non sono riuscito a rinunciare – racconta don Stefano Panebianco.

Il terreno era in semi stato di abbandono, ma questo di certo non lo ha fermato. Anzi, ha reso il progetto più entusiasmante, una sfida. C’erano alberi che non portavano frutto e che oggi producono limoni e mandarini. Quel terreno arido è diventato ospitale, è diventato un progetto di formazione al lavoro e di formazione alla vita che, oltre a riavvicinare i giovani all’agricoltura, li ha spinti verso una meta, anzi un sogno: partecipare alla GMG di Cracovia. La vendita di prodotti – dagli ortaggi alle marmellate – ha reso più accessibile a tutti la partecipazione all’evento, soprattutto a coloro che economicamente non disponevano delle somme necessarie per pagare viaggio, vitto e alloggio.

“I ragazzi si sono divertiti – spiega ancora don Stefano – perché sono dotati di spirito di avventura, ma anche perché hanno imparato cosa significa lavorare e fare sacrifici per arrivare a un traguardo”.

La reazione degli adulti è stata un po’ diversa: “ti potti i carusi a zappari?” – hanno chiesto al don. Si, a zappare, ma per vivere un sogno. In effetti l’impegno è stato costante e intenso, spesso di 10 ore al giorno, ma la soddisfazione dei ragazzi dopo 13 mesi di lavoro è stata grande. La fatica è stata ripagata dagli obiettivi raggiunti e dalla fiducia ricevuta.

Quei 28 ragazzi sono partiti alla volta di Cracovia con uno zaino pieno di entusiasmo, ricco dei frutti dell’Oratorto, ma ancora capace di accogliere gli incontri, i volti e le emozioni che la Gmg regalerà a tutti loro. Arrivati qui, in mezzo a tanti loro coetanei provenienti da tutto il mondo, indossano orgogliosi la bandiera dell’Italia come fosse un mantello regale. Sui loro sorrisi si legge la gioia di chi ce l’ha fatta, di chi quel piccolo pezzo di sogno l’ha concretizzato. La prova che le idee realizzano i progetti più del denaro.

 

 

 

Guarda anche

31 maggio 2017
Verso il Sinodo dei Giovani
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di Pastorale Giovanile
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto
21 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto

GMG 2016

Iscrizioni

Con il primo click di Papa Francesco, il sistema di iscrizione - creato in collaborazione con il Pontificio Consiglio dei Laici e la Conferenza Episcopale Italiana - ha aperto i battenti. Qui trovate tutte le informazioni su pacchetti e costi.

Leggi tutto

GMG 2016

La prossima GMG è alle porte: l’appuntamento è a Cracovia dal 25 al 31 luglio 2016. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù è racchiuso nelle parole “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5,7).

Leggi tutto

Sussidi

La GMG non è solo un evento da vivere in loco, ma l’occasione di camminare insieme e, lungo questo cammino, riflettere su quello che ci aspetta, su quanto vedremo e toccheremo con mano e su ciò che ci porteremo a casa una volta tornati.

Leggi tutto

#gmg2016

12/08/2018 08:02
RT @CEI_news: #12agosto #BuonaDomenica #SiamoQui
L'omelia del cardinale Gualtiero Bassetti durante la Messa a #PiazzaSanPietro al culmine…
12/08/2018 06:11
RT @CEI_news: #CEinews #11agosto #CircoMassimo

il racconto di un pomeriggio indimenticabile: l'incontro tra #PapaFrancesco e i giovani ne…

in diretta

News

CHIUDI