Disinquinare

Catechesi_11“Il perdono è l’unica via per essere liberi dall’odio. Scegliete sempre e comunque la via del perdono che è la più faticosa ma la più leggera”. Ha esordito così, monsignor Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna, il suo dialogo con i 3.000 giovani italiani radunati nella parrocchia di Szczepanow, 60 km da Cracovia, per il secondo giorno di catechesi, incentrata tutta sul tema della misericordia e del perdono. Spunto di partenza è stata la proiezione di un video con la storia di Francesco Pirini, 80 anni, sopravvissuto all’eccidio di Monte Sole (più noto come strage di Marzabotto), a Bologna, nella quale tutta la sua famiglia perse la vita per mano delle SS tedesche, da lui poi perdonate. Settanta anni dopo quella strage, ha fatto notare una giovane, le cose non sembrano cambiate. Che cosa fare allora? “Il male spesso è dentro di noi, ci contamina – ha detto l’arcivescovo – ma non possiamo adeguarci alla logica dell’altro come nemico. Siamo in un mondo inquinato dall’odio. Quando si parla di profughi come nemici si semina odio. Il rischio è quello di costruire un domani segnato dall’odio. Per disinquinare il mondo dall’odio servono misericordia e perdono”. Dalle domande dei giovani anche un capovolgimento di prospettiva: Dio perdona, ma le persone devono perdonare Dio? Più concretamente: come si fa ad accettare una malattia in una persona giovane? Chiara la risposta di mons. Zuppi: “Dio perdona tutto però non può essere perdonata una cosa: la bestemmia contro lo Spirito Santo cioè non credere all’amore di Dio. Come dire: il Signore ti perdona ma tu non gli apri la porta. Dio – ha aggiunto il presule – non porta malattie o disgrazie. Gesù è salito sulla barca con noi. Lui sta dalla parte di chi soffre. È un Dio della Misericordia che fa sua la nostra sofferenza”.

(Michela Mosconi)

Guarda anche

31 maggio 2017
Verso il Sinodo dei Giovani
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di Pastorale Giovanile
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto
21 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto

GMG 2016

Iscrizioni

Con il primo click di Papa Francesco, il sistema di iscrizione - creato in collaborazione con il Pontificio Consiglio dei Laici e la Conferenza Episcopale Italiana - ha aperto i battenti. Qui trovate tutte le informazioni su pacchetti e costi.

Leggi tutto

GMG 2016

La prossima GMG è alle porte: l’appuntamento è a Cracovia dal 25 al 31 luglio 2016. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù è racchiuso nelle parole “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5,7).

Leggi tutto

Sussidi

La GMG non è solo un evento da vivere in loco, ma l’occasione di camminare insieme e, lungo questo cammino, riflettere su quello che ci aspetta, su quanto vedremo e toccheremo con mano e su ciò che ci porteremo a casa una volta tornati.

Leggi tutto

#gmg2016

12/08/2018 08:02
RT @CEI_news: #12agosto #BuonaDomenica #SiamoQui
L'omelia del cardinale Gualtiero Bassetti durante la Messa a #PiazzaSanPietro al culmine…
12/08/2018 06:11
RT @CEI_news: #CEinews #11agosto #CircoMassimo

il racconto di un pomeriggio indimenticabile: l'incontro tra #PapaFrancesco e i giovani ne…

in diretta

News

CHIUDI