La rivoluzione

 

Savino

“Lasciarsi toccare dalla misericordia di Cristo” è il tema della catechesi tenuta da monsignor Francesco Savino, vescovo di Cassano all’Jonio, che nella chiesa dei Cappuccini nella periferia di Cracovia ha dialogato con i giovani calabresi presenti alla Gmg. Un incontro a più voci, introdotto con la preghiera e la visione di alcuni video prodotti per l’evento. “Come possiamo fare perché il sentire la misericordia non rimanga un istante?”, chiede a mons. Savino Mariagrazia, della diocesi di San Marco Argentano-Scalea. “Noi dobbiamo ricordare che la realtà è superiore all’idea”, la prima riflessione del vescovo: “Spesso viviamo il momento, l’istante, l’emozione e poi tutto passa. Uno dei grandi deficit è che noi viviamo il presente, il momentaneo, senza memoria. Per poter cercare di lasciarsi toccare dalla misericordia dobbiamo invece partire dalla nostra realtà personale, dalla nostra storia, perché non possiamo essere uomini e donne senza identità”. Savino, invitando a confidare nella misericordia di Dio, è certo che “non c’è futuro per ciascuno di noi senza misericordia”. Infatti, “la misericordia è quella esperienza di incontro con Gesù che prende i cocci della tua vita, li mette insieme e fa di te una persona ricostruita, completamente rinnovata. Se tocchi Gesù, ti relazioni a lui, la tua vita è recuperata”. Di fronte ai problemi dell’oggi, il richiamo, sollecitato da una domanda di un giovane di Cosenza, alle parole del card. Bagnasco di ieri: “Gesù è la soluzione”. “Il cristianesimo non è una strada con tanti paletti, ma Gesù è una persona, una storia concreta”. Per questo, “la misericordia è una storia che continua, un’esperienza concreta che tocca integralmente ogni uomo”. “La misericordia è la rivoluzione della storia”, la chiosa di mons. Savino: “Dobbiamo eliminare dal vocabolario personale la parola competitor, avversario, nemico, perché la differenza cristiana si chiama ‘essere amico’, si chiama amore”. Da qui l’invito: “Ragazzi, diffidate dalla felicità da ipermercato, a basso prezzo. La felicità si chiama Gesù”.

(Fabio Mandato)

Guarda anche

31 maggio 2017
Verso il Sinodo dei Giovani
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di Pastorale Giovanile
...
Leggi tutto
22 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto
21 febbraio 2017
XV Convegno nazionale di pastorale giovanile
...
Leggi tutto

GMG 2016

Iscrizioni

Con il primo click di Papa Francesco, il sistema di iscrizione - creato in collaborazione con il Pontificio Consiglio dei Laici e la Conferenza Episcopale Italiana - ha aperto i battenti. Qui trovate tutte le informazioni su pacchetti e costi.

Leggi tutto

GMG 2016

La prossima GMG è alle porte: l’appuntamento è a Cracovia dal 25 al 31 luglio 2016. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù è racchiuso nelle parole “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5,7).

Leggi tutto

Sussidi

La GMG non è solo un evento da vivere in loco, ma l’occasione di camminare insieme e, lungo questo cammino, riflettere su quello che ci aspetta, su quanto vedremo e toccheremo con mano e su ciò che ci porteremo a casa una volta tornati.

Leggi tutto

#gmg2016

12/08/2018 08:02
RT @CEI_news: #12agosto #BuonaDomenica #SiamoQui
L'omelia del cardinale Gualtiero Bassetti durante la Messa a #PiazzaSanPietro al culmine…
12/08/2018 06:11
RT @CEI_news: #CEinews #11agosto #CircoMassimo

il racconto di un pomeriggio indimenticabile: l'incontro tra #PapaFrancesco e i giovani ne…

in diretta

News

CHIUDI